Translate

venerdì 9 dicembre 2011

Così lontani

Così lontani,
non si parleranno mai,
non avranno un sorriso accennato,
un fare impacciato come bambini timidi.

Lei fissa il soffitto immaginando la libertà,
ripete nella mente le parole giuste, trema,
vive nella profondità.
E' un giorno anonimo la solitudine,
un respiro trattenuto
prima di fuggire via.

Lui conta i passi
su una strada di campagna,
osserva una farfalla, il volo
colorato e silenzioso,
un'ape lenta tra l'erba alta.
Forse c'è un ruscello
alla fine del sentiero:
resta in ascolto,
rincorre un ricordo,
ora c'è soltanto il vento.

Così lontani,
non si lasceranno mai.



Cristiano Bartolomei