Translate

venerdì 9 dicembre 2011

Nella nostra casetta

La sera pian piano il silenzio
si avvicina col buio,
e la casetta si illumina di piccoli sogni,
dal balcone gli alberi mi fanno pensare
al Paradiso, nel tenue bagliore
risplendono i contorni delle foglie,
più in alto la brezza si muove con l'anima,
fino a condurmi agli ultimi rami, vicino
al cielo che ormai mi circonda.
Mi ritraggo un momento
dal pensiero immenso,
ti osservo seduta ad aspettarmi,
felice col viso distratto
come una bambina sul prato di una giostra,
ignara del tempo che scorre.
Mi manca il momento in cui incontro il tuo sguardo,
quegli occhi di brina sui fiori, sottile malinconia,
leggiadro tepore di tenere braccia, carezze d'amore,
rivedo quegli alberi nella piccola stanza,
con te nella brezza del cielo infinito.




Cristiano Bartolomei