Translate

lunedì 5 dicembre 2011

Notte e giorno

Ti parlo, ti racconto,
di notte e di giorno,
ti dico del mare, dei sogni,
delle onde, dell’infinito,
ti disegno, ti abbraccio, ti bacio,
ti accarezzo, ti stringo,
di notte e di giorno,
un continuo vivere di te,
tra stelle cadute, mai nate,
tra alberi, acque, tramonti, albe,
tempeste e lacrime,
trattenute, sfiorate, ingoiate,
di notte e di giorno,
nel vento, nel tempo lontano
che fummo, che saremo,
di un figlio nostro, di me e di te,
ti racconto, di notte e di giorno,
di un sogno che vive,
ti parlo, ti bacio, ti sussurro,
tremo e ti trovo, sfinita, rinata,
amata di notte e di giorno.




Cristiano Bartolomei