Translate

lunedì 5 dicembre 2011

Un dolce segreto

Il tuo profumo mi giunge da lontano,
colorando i giorni di una eterna primavera.
E' forse un tuo respiro trattenuto
questo vento solitario che a tratti scompare?
Sei un dolce segreto racchiuso nelle foglie,
nelle acque calme del mare infinito.
Prende corpo la sabbia rimossa dal fondo,
come un castello plasmato in un gioco di fanciulli.
Nel giardino di una casa piccola e silenziosa
accarezzo i petali vellutati dei fiori,
all'ombra dei tuoi passi leggeri.
Come il Sole che illumina il sentiero,
nel tepore ci teniamo per mano.
Le tue dita sono fili d'erba fresca
in un campo fiorito,
e sdraiato nel verde di una collina
ne sento il contatto sul volto,
mentre gli occhi chiusi conciliano sogni e pensieri.
Ora avvolto nel giallo, sgrano le spighe
contando gli attimi che ci dividono.
E' ormai giunto il tempo di riposare,
il tramonto saluta gli ultimi baci,
custodendo le labbra da sguardi indiscreti:
sii serena, e fragile,
sarai soltanto spirito in questa notte,
senza l'ombra di ricordi,
senza niente e nessuno che ti porti via
da me.



Cristiano Bartolomei