Translate

domenica 26 febbraio 2012

Mi trattengo nella tua anima



Mi trattengo nella tua anima,
proteggi i miei passi lungo il sentiero dell’esistenza,
attraverso i sogni posso scorgere ancora il sole
gettarsi a capofitto tra le foglie,
un raggio come una lama che mi trafigge il cuore,
è solo una piccola morte il giorno che finisce.
Si illumina di colori la notte nel deserto,
sembra scomparire persino la certezza di un’ ultima stella,
ma dalla sabbia fioriscono intere oasi,
scaturiscono cascate, le dune sono ormai
montagne innevate,
il rosso di una foglia colora il cielo come un tramonto,
mi riscalda questo giaciglio,
è così forte l’anima che mi avvolge, così immensa
mentre appare la terra lontana, i pianeti sospesi come frutti
su rami di comete.
Adesso posso trattenere il tempo e le lacrime di linfa
attraverso la corteccia dei secoli,
un tenero risveglio mi sorprende col suo amore,
il paesaggio arido nasconde il fiume sotterraneo,
da una sorgente misteriosa scorre infinita la nostra vita.
Cristiano Bartolomei