Translate

lunedì 5 dicembre 2011

All'orizzonte dei tuoi occhi

Ti amo e guardo il mare,
ti amo e le onde sono le tue mani,
che mi trascinano nell’immensità
di una corrente infinita.
Si infrangono portando via sabbia,
come incessanti pensieri,
onde che rinascono
all’orizzonte dei tuoi occhi.




Cristiano Bartolomei